Privacy Policy
Crea sito
facebook.

Solfeggio in rete

Libro degli ospiti
Libro degli ospiti

E' gradito un messaggio per testimoniare l'utilità
(o meno) del nostro lavoro

Home page

la musica è una malattia incurabile
ma non troppo contagiosa

Armonia in rete
Armonia in rete

sito dedicato all'armonia e all'analisi
   

teoria - lezione 1

INDICE LEZIONI


TEORIA - Il suono e le sue caratteristiche

Il suono è la sensazione uditiva prodotta dalle vibrazioni di un corpo elastico; le vibrazioni vengono trasmesse attraverso l'aria (il corpo elastico per eccellenza). 
L'onda sonora si muove nell'aria alla velocità di circa 340 metri al secondo. 

Suoni armonici: In natura la vibrazione principale è accompagnata da una serie di vibrazioni secondarie chiamate Armoniche (o Suoni Armonici).
I primi sei suoni formano l’accordo di triade; aggiungendo il 7° suono si ottiene l’accordo di Settima di Dominante, con il 9° suono si ottiene l’accordo di Nona di Dominante (vedi Appunti di Teoria della musica, Accordi, pag. 13).

Caratteristiche del suono. Le principali caratteristiche del suono sono: 
Altezza
, dipende dalla frequenza (numero di vibrazioni al secondo); la nota del diapason ha una frequenza di 440 Hz (440 vibrazioni al secondo). 
Intensità: dipende dall’ampiezza delle vibrazioni; più ampio è il movimento del corpo vibrante, maggiore è la sensazione di forza del suono. L'intensità del suono è misurata in decibel 
Timbro: caratteristica che permette di distinguere la fonte sonora (strumento, voce di una persona, ecc.); dipende dalla diversa preponderanza e combinazione dei suoni armonici (è il colore del suono).

_______________________________________________

PROVE PRATICHE - Lezione 1

2) Sequenze ritmiche

3) Riconoscimento intervalli

4) Dettato a due voci - Viene proposto in due versioni:

a) voci simultanee

b) voci sovrapposte (più facile)

vedi tutti i dettati abbinati alle Lezioni (grafica e audio) ]

5) Canto e trasporto (per il trasporto vedi la Lezione n. 19)

 

Scale e intervalli 1/3 >